Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

Con la circ. 29.01.2016 n. 15, l'INPS ha comunicato i valori delle aliquote, dei massimali e minimali di reddito, nonché le modalità di determinazione della contribuzione 2016 dovuta dagli iscritti alle Gestioni artigiani ed esercenti attività commerciali.

In particolare, l'Istituto previdenziale rende noto che per il 2016, l'aliquota "base" è incrementata dello 0,45%, per un importo complessivo pari 23,10%, alla quale vanno applicati specifici incrementi o riduzioni. Infatti, si ricorda che per i soli iscritti alla Gestione commercianti dovrà essere sommato lo 0,09% (per un valore totale dell'aliquota pari al 23,19%) a titolo di aliquota aggiuntiva ex art. 5 del DLgs. 28.3.1996 n. 207, ai fini dell'indennizzo per la cessazione definitiva dell'attività commerciale.

Leggi la nota informativa