Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

In data 15.10.2016 il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di Legge di Bilancio per l’anno 2017. Il provvedimento, in attesa dell’approvazione delle Camere e dalla Commissione UE, prevede numerose novità in materia fiscale: in primo luogo viene confermata la riduzione dell’IRES dal 27,5% al 24% e l’abbattimento di tutte le clausole di salvaguardia (che prevedevano l’aumento dell’IVA a regime fino al 25% entro il 2018 nel caso in cui non fossero intervenuti tagli di spesa per 15 miliardi).

Oltre alla proroga del super ammortamento (che consente di ammortare i beni per il 140% del loro valore), si segnala l’introduzione di un “iper ammortamento” pari al 250% del valore di acquisto di beni strumentali e immateriali funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.

Leggi la nota informativa